Il Mediatore

Il ponte dimenticato tra anima e corpo

Il Mediatore – Giovanna Ungaro di Montejaisi

Dimensione corporea

L’uomo é un essere multidimensionale, dotato cioè di un corpo denso (sperimentabile con i sensi fisici) e di quattro dimensioni più sottili, rinominate metacorpo (e percettibili con i sensi interni) il metacorpo provvede a mediare, depotenziandole e smistandole, le energie inviate dall’anima per i diversi scopi di formazione, ricarica, sopravvivenza, protezione, informazione e armonizzazione (perché depotenziare? Perché le due dimensioni superiori -stella nucleo e arco matrice- hanno una vibrazione che l’organismo non potrebbe reggere, come la terra non potrebbe sostenere le energie emesse dal sole se mancasse l’atmosfera) ogni individuo risentirebbe di cause precedenti quelle attualmente note.



Dal blog

0 commenti

Posta un commento